“5 cose che devi sapere per creare un’applicazione o un software di successo come servizio”, con Alexandra Tinsman della Fondazione NEM.

Intervista con Alexandra Tinsman - Medium (Mitch Russo)

Prima di tutto, devi ascoltare l’opinione del tuo pubblico e conoscere le basi fondamentali, che sono un aspetto importante, per creare solide basi. Molte persone hanno buone idee, ma se ho imparato qualcosa durante la mia intera carriera, è che un team di lavoro congiunto, in tandem, può dare più potenziale del lavoro di una persona altamente qualificata. Pertanto, se non si risponde al feedback della comunità, si crea principalmente uno spazio solitario e non un ambiente inclusivo che si intende creare. Ci impegniamo a creare una comunità NEM attiva nel 2020.

Come parte della mia serie su “5 cose che devi sapere per creare un’applicazione o un software di successo come servizio”, ho avuto il piacere di intervistare Alexandra Tinsman, Presidente della Fondazione NEM. È una delle donne leader del 9% nel campo della tecnologia dell’informazione.

Alexandra è diventata la presidente eletta della Fondazione NEM nel gennaio 2019 e ha portato con sé i suoi due decenni di esperienza nell’analisi del software, nel marketing, nello sviluppo di prodotti, con particolare attenzione ai giochi online.

Prima di entrare a far parte di NEM nel 2017, ha lavorato su alcune risorse digitali, come Pokémon Online, Magic: The Gathering Online, League of Legends e il mercato elettronico Xbox. Alex vive ad Austin, in Texas.

Domanda: Alexander, potresti parlarci un po ‘del tuo “background” e di come hai iniziato a lavorare? 

Risposta: Ho iniziato la mia carriera nel campo della tecnologia dell’informazione, facendo affidamento sul lavoro di squadra e ho sempre avuto un team diversificato in modo da poter aiutare ad andare avanti. Questo non è un tipico approccio tecnico, ma di nuovo, questo è ciò che accade quando inizi la tua carriera in Wizards of the Coast.

 Ho creato comunità online e ospitato eventi globali per Dungeons & Dragons, Magic: The Gathering e Pokémon.

Tutti e tre questi marchi di gioco hanno qualcosa in comune e sono tra le prime aziende di intrattenimento digitale al mondo. Le persone in tutto il mondo stanno pagando enormi quantità di denaro per possedere beni digitali con un valore percepito. Esiste un approccio filosofico alla teoria dei giochi, che ha dimostrato di creare marchi e, negli ultimi anni, mi sono reso conto che questa teoria si applica non solo ai giochi, ma a tutti i tipi di risorse digitali.

Nel 2016, mi sono interessato a saperne di più sulla tecnologia blockchain e sulle criptovalute, poiché questo settore è molto simile ai giochi online. Ad esempio, ci sono mercati virtuali, sistemi di reputazione, personaggi online e valuta di gioco virtuale e, in particolare, sono rimasto colpito dalla tecnologia blockchain NEM

NEM è un motore blockchain open source completo che può funzionare sia nelle reti private che nelle reti pubbliche grazie ai suoi plug-in unici. Era come un gioco Lego, ma solo sulla blockchain. Pertanto, non è necessario essere uno sviluppatore per utilizzare NEM. È modulare e ha funzionalità integrate.

Volevo contribuire alla blockchain di NEM, quindi ho iniziato ad applicare la “teoria del settore dei giochi” per creare contenuti per una comunità che include una serie di YouTube chiamata Inside NEM. Il mio contenuto è diventato popolare (soprattutto in Giappone) e mi è stato offerto un lavoro a tempo pieno presso la Fondazione NEM.

Il ruolo principale della Fondazione NEM è sostenere l’adozione della tecnologia blockchain NEM e il suo sviluppo, cercando partner, fornendo codice e strumenti per la piattaforma, oltre a lavorare in ambito educativo, per lo sviluppo dell’ecosistema e mi piace far parte di questo processo.

Alla fine del 2018, la comunità NEM mi ha nominato presidente della Fondazione NEM, che mi ha anche reso una delle prime donne leader nel settore blockchain.

Qual è stato l ‘”Aha Moment” che ti ha portato a pensare all’idea per la tua attuale azienda? Puoi condividere quella storia con noi?

Trovo che la tecnologia di registro distribuito (DLT) e la blockchain siano d’ispirazione e, anche se non ho creato la Fondazione NEM, mi sono impegnata nel movimento. Blockchain crea un nuovo modello di fiducia e sicurezza che serve nuovi mercati. Colpisce un accordo fondamentale con i miei valori. Per me come mamma di tre figli e leader femminile negli affari, il mio “Aha Moment” è venuto quando mi sono reso conto di quanto potesse essere dirompente questo spazio per le donne e dei mercati sottoserviti in tutto il mondo che lottano con l’oppressione economica e la mancanza di opportunità. L’unico modo in cui sapevo contribuire a questa visione era di entrare, educare me stesso e partecipare.

Puoi raccontarci una storia sui tempi difficili che hai affrontato quando hai iniziato il tuo viaggio? Hai mai pensato di mollare? Dove hai preso il disco per continuare anche se le cose erano così difficili?

La mia citazione preferita che il mio allenatore di carriera mi ha detto era: “Non puoi bere il fiume”. La vita ti arriva veloce e abbiamo un tempo così limitato sulla terra. È facile cadere nella trappola di voler fare tutto il possibile, ma i risultati sono migliori con attenzione. È importante passare il tempo che ci siamo concentrati sulle cose che contano e onestamente, non vai avanti da solo e quelle che lo fanno, non rimangono in cima molto a lungo. Hai bisogno di una tribù se vuoi perseverare attraverso le molte sfide che ti vengono lanciate.

Ho vissuto alcuni pazzi momenti negli ultimi anni nel selvaggio west di questo settore, tra cui ereditare un’organizzazione non profit distribuita a livello globale che aveva un debito significativo e mancava di struttura. I crescenti dolori e la ristrutturazione ristrutturata sono stati amplificati da titoli sensazionalizzati. L’unico modo in cui la nostra organizzazione è sopravvissuta? Praticare una forte empatia e creare una cultura di leadership. Il nostro team esecutivo ha lavorato insieme per definire il tipo di cultura che volevamo coltivare e ci siamo ritenuti reciprocamente responsabili lungo la strada. Abbiamo praticato un approccio kaizen implementando piccoli cambiamenti significativi. Queste modifiche si sommano! Personalmente, il mio allenatore e mentore mi hanno dato una prospettiva quando era una sfida bilanciare diversi stili culturali e di comunicazione.

Allora, come vanno le cose oggi? In che modo la tua grinta e la tua resistenza hanno portato al tuo eventuale successo?

Siamo partiti da un punto basso e vedere dove siamo ora è una testimonianza del potere del lavoro di squadra. Lo so, sembro uno di quei poster di ispirazione sdolcinata ma ti sto dicendo … i team funzionali ad alte prestazioni contano. Abbiamo assicurato finanziamenti, stabilizzato le operazioni e stiamo per lanciare Symbol From NEM, il più grande lancio di prodotti nella storia della nostra Fondazione. Continuiamo ad avere successo nonostante gli ostacoli perché tutti ci siamo impegnati per definire la visione della Fondazione e mappare tutto ciò che facciamo per raggiungere gli obiettivi a livello di Fondazione. Sono orgoglioso di ciò che abbiamo costruito insieme.

Puoi condividere una storia sull’errore più divertente che hai fatto quando hai iniziato? Puoi dirci quali lezioni o “take away” hai imparato da quello?

Ho un team completamente distribuito e faccio molti incontri video con persone in strane ore. Diciamo solo che sono grato di poter spegnere la videocamera e di utilizzare anche una cover per webcam. È un must per gli affari. Ad un certo punto, avrai rimpianti se non lo fai.

Cosa pensi faccia risaltare la tua azienda? Puoi condividere una storia?

L’idea alla base di Symbol From NEM è “Powering Possibility”. La nostra visione è quella di essere la piattaforma di scambio di valore affidabile e sicura per le aziende. Quasi ogni altra blockchain ad alte prestazioni ha grossi problemi con la centralizzazione. Symbol From NEM è davvero un degno successore del titolo di blockchain aziendale di prossima generazione. Questo perché ha la stessa trasparenza e verificabilità di Bitcoin ma è in grado di gestire qualsiasi tipo di dati aziendali e uso aziendale a velocità molto elevata e basso costo (che è dove Bitcoin ha delle limitazioni).

Quali consigli consiglieresti ai tuoi colleghi del tuo settore per aiutarli a prosperare e non “esaurirsi”?

Definire i confini e attenersi ad e

Intervista con Alexandra Tinsman - Medium (Mitch Russo)

Nessuno di noi è in grado di raggiungere il successo senza alcun aiuto lungo la strada. C’è una persona in particolare a cui sei grato che ti ha aiutato ad arrivare dove sei? Puoi condividere una storia?

Sono un EQ elevato e un leader empatico, ma nessuna quantità di intelligenza emotiva può sostituire l’impatto di avere un vero mentore. Non è possibile ottenere il meglio da te senza l’aiuto degli altri. Le persone hanno finestre di Johari e hanno bisogno di altre persone di cui si fidano per aiutare a riconoscere comportamenti auto-sabotanti e opportunità di sviluppo.

Ho menzionato in precedenza che ho un allenatore di carriera, ma ho anche una tribù di mentori in aree speciali tra cui il co-fondatore della Fondazione NEM Jeff McDonald e Adele Rom, che è uno sviluppatore di organizzazione e uno stratega delle prestazioni. Non so se lo sappia, ma un altro mentore che ho è uno dei nostri principali sviluppatori di nome Jaguar. È stato una voce importante della ragione nel corso degli anni. Sono anche abbastanza fortunato da avere un Consiglio forte che fornisca indicazioni sulle strategie strategiche per la Fondazione.

Ok grazie per tutto ciò. Passiamo ora al focus principale di questa intervista. Approssimativamente quanti utenti o abbonati ha attualmente la tua app o software? Puoi condividere con i nostri lettori tre dei passaggi principali che hai intrapreso per costruire una community così ampia?

Il valore della piattaforma open source di NEM può essere distillato fino al collegamento tra blockchain e business.Per questo dal 2014, hai visto la tecnologia NEM adottata da aziende grandi e piccole in tutto il mondo in quasi tutti i principali settori industriali tra cui fintech, giochi, identità, assistenza sanitaria, catena di fornitura, programmi di fidelizzazione e altro ancora. Alcuni dei nostri partner importanti includono la Banca di Lituania e gli United Tribal Partners (Crow Nation Tribe).

La Fondazione NEM è separata dalla piattaforma tecnologica ed è stata istituita dalla comunità per la comunità. Al momento abbiamo alcune centinaia di membri della comunità ufficialmente registrati per il periodo 2019-2020, ma la comunità nel suo insieme è di circa 200.000+.

Costruire e alimentare una comunità sana implica 1.) avere una strategia comunitaria, 2.) comprendere il ciclo di vita della nostra comunità sia online che offline, e 3.) investire nella nostra comunità. La comunità è al centro di tutto ciò che facciamo.

Qual è il tuo modello di monetizzazione? Come monetizzi la tua community di utenti? Hai preso in considerazione altre opzioni di monetizzazione? Perché non li hai usati?\

Il modello di monetizzazione della Fondazione NEM ha tre categorie principali di flussi di entrate: consulenza, partnership strategiche e prodotti di proprietà. Nel corso degli anni, abbiamo esaminato varie altre opzioni di monetizzazione e abbiamo avviato programmi pilota che hanno mostrato risultati incoraggianti. Il nostro obiettivo è supportare Symbol From NEM per renderlo la blockchain di maggior successo nella categoria enterprise. Vediamo opportunità positive per raggiungere questo obiettivo e continueremo ad espandere la nostra linea di prodotti di proprietà.Il modello di monetizzazione della Fondazione NEM ha tre categorie principali di flussi di entrate: consulenza, partnership strategiche e prodotti di proprietà. Nel corso degli anni, abbiamo esaminato varie altre opzioni di monetizzazione e abbiamo avviato programmi pilota che hanno mostrato risultati incoraggianti. Il nostro obiettivo è supportare Symbol From NEM per renderlo la blockchain di maggior successo nella categoria enterprise. Vediamo opportunità positive per raggiungere questo obiettivo e continueremo ad espandere la nostra linea di prodotti di proprietà.

Sei una persona di grande influenza. Se potessi iniziare un movimento che porterebbe la maggior quantità di bene alla maggior parte delle persone, quale sarebbe? Non sai mai cosa può scatenare la tua idea. 🙂

In realtà credo che Symbol From NEM sia quel movimento. Con la nostra soluzione aziendale, saremo in grado di aiutare le aziende a risolvere i problemi in tutti i settori, implementando soluzioni innovative a problemi secolari. La Fondazione NEM, senza fini di lucro, è dedicata all’educazione e al potenziamento delle persone attraverso la tecnologia e Symbol è il passo successivo.

In che modo i nostri lettori possono seguirti sui social media?

Puoi seguirmi su LinkedIn, Twitter o contattare Telegram su @dyNEMit