Comitato per le migrazioni - Catapult Migration # 4

Questo è un messaggio congiunto per la nostra comunità a nome del gruppo Migration Catapult, composto da NEM Foundation, NEM Studios, NEM Ventures e Tech Bureau Holdings.

  • Fondazione NEM, che comprende:  Alexandra Tinsman, , Greg Save, Jeff MacDonald 
  • NEM Studios:  “Cailin Odonnell”, “David Mansell”, “Victor Ruscittio”.
  • NEM Ventures:”Ian Wilson”, “Dave Hodgson”.
  • Fintech Tech Bureau Holdings: Nate D’Amico.

Panoramica del progetto

La data approssimativa per il lancio avrà luogo nel primo trimestre del 2020.

Comitato per le migrazioni - Catapult Migration # 4

Che lavoro è stato fatto fino ad oggi:

  • 02- 07- 2019  Istituito Comitato per la migrazione
  • 15- 09- 2019  Proposta iniziale pubblicata dal Comitato per le migrazioni
  • 02- 10- 2019 È stata preparata e pubblicata una proposta iniziale di Сatapult – NIS2, nonché una proposta iniziale di tokenomica NIS1 (altro qui
  • 02- 10- 2019 Rilascio candidato “Fushicho”, “Phoenix” F1 (prima versione)

Pietra Miliare:

  • 15- 11- 2019 – È stato rilasciato un aggiornamento del Migration Committee che include raccomandazioni generali.
  • 18- 11- 2019 – Rilascio candidato previsto (RC Release F2) “Fushicho”, “Phoenix” (seconda versione)
  • 25- 11- 2019 – Pubblicazione prevista, sul sistema di istruzione della politica dei prezzi dei token utilizzando l’algoritmo di consenso Proof of Importance(PoI)
  • 27- 11- 2019 – La rete di prova sarà disponibile.
  • 12- 12- 2019 – I Wallets / i clienti saranno pronti
  • Dicembre 2019 – Si presume che entro tale data saranno completati i test “manuali” (pentest) (Innanzitutto, dipenderà dai risultati del test e dal rilascio del RC – “Fushicho”, “Phoenix” F2
  • 03- 01- 2020 – Verrà pubblicata una guida al marchio e una cassetta degli attrezzi 
  • Da Febbraio a Marzo 2020 – Verrà implementato il lancio della rete blockchain di Catapult – NIS2
  • Nel Marzo 2020 – Dopo il lancio di Catapult-NIS2, i piani saranno rivalutati e confermati.

Sulla base della cronologia di cui sopra della pietra miliare di Catapult, continuiamo a concentrarci sul lancio di Catapult-NIS2 nel primo trimestre del 2020. Vi terremo informati di tutti gli eventi.

Una breve descrizione del processo di migrazione di Catapult è disponibile qui.

Processo di Lancio di Catapult-NIS2

La domanda generale della comunità NEM è la seguente: Qual è l’attuale fase di lancio di Catapult? Da parte nostra, la NEM Foundation, NEM Studios, NEM Ventures e i principali sviluppatori del core NEM (core-devs) hanno preparato una raccomandazione orientata agli obiettivi, che include il seguente piano d’azione:

  • Al momento, il comitato per la migrazione sta formando una proposta iniziale per opzioni tecniche (funzioni), nonché per tokenomica e branding. I lavori sulle opzioni tecniche (funzioni) sono già stati completati, ma i lavori sulla tokenomica e il marchio sono ancora in corso (un completamento approssimativo dei lavori su questi processi nel novembre di quest’anno).
  • La comunicazione e il feedback tra i gruppi di stakeholder è organizzato secondo il seguente principio: cosa bisogna fare e cosa è possibile implementare. Un gruppo di parti interessato comprende:

Principali sviluppatori del core NEM (Core-Devs), proprietari di supernodi, comunità NEM, organizzazioni NEM, partner ecosistemici esterni.

Pertanto, sono state create tre aree principali:

    • Migrazione: completato circa il 90% del lavoro su questo processo. Ora stiamo aspettando una decisione finale sulle questioni “Procedura di opt-in contro opt-out”
    • Tokenomica – in corso e previsto entro la fine di Novembre 2019.
    • Branding – è in corso e sarà pubblicato entro la metà di Gennaio 2020.
  • Ora viene elaborata un’unica proposta, che copre tutti e tre i punti, vale a dire: migrazione, tokenomica, branding. Questa “proposta generale” sarà annunciata a breve per ricevere feedback dalla comunità NEM.

P.S: Se questa “offerta unica” viene respinta e riconsiderata, ciò potrebbe influire sul lancio di Catapult, che è previsto per il primo trimestre del 2020.

Azioni Tecniche

Sviluppo Frontend

I progressi nello sviluppo del frontend, al momento sono i seguenti:

  • Desktop Wallet: Il recente aggiornamento di Desktop Wallet (v0.8.5) è ora compatibile con la rete blockchain privata ed è pronto per funzionare con la rete di test sperimentali della Fondazione NEM – (Catapult).

Il team di Desktop Wallet lavora a stretto contatto con il team di sviluppo SDK per integrare le ultime versioni del protocollo. Il beta test era stato precedentemente creato per un Desktop Wallet, il codice sorgente del Desktop Wallet (client), ospitato sulla piattaforma Github (maggiori informazioni qui).

  • Mobile Wallet: Al momento, non esiste ancora una versione pubblica del portafoglio mobile (Mobile Wallet), ma questa applicazione è già stata sviluppata e verrà rilasciata come applicazione mobile (Mobile Wallet) per Google Play Store, nonché nell’Apple Store.
  • Block Explorer: Blockchain Explorer, chiamato (“Super Explorer Framework”), consente agli utenti di monitorare blocchi, cronologie delle transazioni e saldi degli indirizzi nella nuova rete NIS2 Catapult. Il recente aggiornamento di Block Explorer 3 è ora disponibile come versione demo. Questo Blockchain Explorer può essere utilizzato anche per reti private blockchain e può anche funzionare con la rete di test sperimentali della Fondazione NEM (Catapult). Per questo progetto, è stato avviato un beta test precedente, il cui codice sorgente è visibile sulla piattaforma Github (altro qui).
  • Hardware Wallets: L’integrazione con Trezor nel Desktop Wallet NEM ha fatto buoni progressi (altro qui). Il team di sviluppo di Labrys in Australia sta attualmente lavorando all’integrazione dell’hardware Wallet Trezor con Desktop Wallet Catapult – NIS2. Il nostro fornitore di servizi Labrys sta anche lavorando sull’integrazione di Ledger con Catapult Wallet per desktop. Questo progetto è ancora in una fase iniziale di attuazione e non è stato ancora annunciato.

Sviluppo (Development)

I progressi dello sviluppo della Catapult sono i seguenti:

Gli sviluppatori di NEM Studios stanno lavorando su tutte le ultime modifiche al software nel server Fushicho Phoenix (Release Candidate). Nell’ultima settimana di novembre verrà implementata una versione pubblica dell’SDK (kit di sviluppo) per l’aggiornamento del software Catapult.

Le fasi successive dei test, compresi i nuovi test delle prestazioni e i test per superare la protezione (pentest). L’essenza di tale lavoro è un tentativo autorizzato di aggirare il complesso esistente di strumenti di protezione del sistema di informazione.Durante i test, l’auditor agisce come un aggressore, motivato a violare la sicurezza delle informazioni della rete del cliente. Pertanto, eseguiremo un programma di bounty per rilevare errori (open bounty di bug) sulla piattaforma HackerOne. Questo programma di ricompensa funzionerà per tutto il lancio.

A seconda dei risultati del test, il tempo di attesa può essere aumentato per migliorare la qualità del codice e ridurre (possibili errori) nell’aggiornamento del software Catapult.

Marketing / Commercializzazione

Branding

Lo Steering Committee on Branding ha fatto progressi significativi nello sviluppo di un nuovo marchio per il lancio dell’aggiornamento software Catapult. Lo Steering Committee for Branding comprende organizzazioni come: NEM Foundation, NEM Studios e NEM Ventures, rappresentate da: Alexandra Tinsman, Nate D’Amico, Lewis Farrell e David Shaw.

La chiave e la parte principale di questo lavoro è stata la creazione di una “storia del marchio” che definisce le nostre ambizioni, i valori, la caratterizzazione del marchio e il nostro pubblico di riferimento al fine di distinguerci come leader competitivo nel settore blockchain.

Vorremmo incoraggiare tutti a partecipare alla discussione sul marchio sul forum NEM, nella sezione appena creata: Catapult Branding

Interazione Con Gli Scambi (Exchange)

Il Comitato per le migrazioni ha avviato discussioni con gli scambi e sta attualmente lavorando per garantire che tali scambi vengano elencati facilmente e rapidamente in futuro. (Obiettivo principale: 2-3 grandi scambi/exchange). Il feedback ricevuto dagli scambi (Exchange) è positivo.

Coinvolgimento Della Comunità

I proprietari di Supernodi ricevettero documenti intenzionali (di alto livello) per studiarli e, successivamente, per condurre discussioni su questi documenti. I proprietari del Supernode hanno condiviso i loro suggerimenti e idee in quelle aree che, a loro avviso, necessitano di cambiamenti e miglioramenti. Gli argomenti principali sono stati divisi in 3 categorie principali:

  1. La Migrazione
  2. Tokenomica (sistema di politica dei prezzi dei token)
  3. Marketing / Branding

La maggior parte dei proprietari di Supernode, attraverso il processo di migrazione, ha concordato quanto segue:

  • La maggior parte dei proprietari di supernodi vede il lancio di Catapult come un aggiornamento alla rete blockchain, e alcuni proprietari di supernodi vedono questo come un “nuovo inizio” e la stessa opinione è condivisa dai principali sviluppatori NEM (core-sviluppatori) che l’aggiornamento del software Catapult è un “nuovo inizio”.
  • I proprietari di supernodi sono unanimi con il comitato di migrazione che il set di dati di migrazione necessario per il miglior processo di migrazione è: (account regolari), mirroring del saldo XEM dalla rete NIS1, usando la configurazione Opt-in o Opt-out, Multi-sig (Opt-in) e migrazione degli spazi dei nomi di root mediante il processo di Opt-in.
  • I proprietari di supernodi non sono d’accordo con il Migration Committee in merito alla migrazione multi-sig account, poiché i proprietari di supernodi preferiscono l’istantanea NIS1 (Snapshot) (attuale rete blockchain “Mainnet”) con conferma della firma tramite il blocco Nemesis.
  • I proprietari di supernodi concordano con il Comitato per la migrazione che, se è possibile “opt-in” o “opt-out”, ciò consente agli utenti di scegliere se ricevere o meno nuovi token Catapult.
  • I proprietari di supernodi preferiscono che tutti gli account passino attraverso il processo di migrazione predefinito e successivamente possano rinunciare, ma questo approccio non è supportato dagli sviluppatori NEM principali (core-devs).
  • I proprietari di supernodi concordano con il Comitato per la migrazione di lasciare un numero equivalente di token (9 miliardi) per NIS2 e di eseguire il processo di migrazione da NIS1 a NIS2, (1: 1).
  • I proprietari di supernodi concordano con il comitato di migrazione che i token non reclamati, se rimangono non reclamati per un certo periodo, durante questo periodo questi token possono e devono essere reclamati dagli utenti.
  • Nel caso in cui i token non rivendicati rimangano non riscossi per un certo periodo di tempo (circa almeno 3 anni), c’è un certo processo, dopo il quale questi token vengono bruciati.
  • Se dopo aver completato la procedura (Opt-In), per ricevere i token Catapult, questi token rimangono non riscossi, in questo caso i proprietari di supernodi suggeriscono di creare qualcosa di simile al monitoraggio Supernode per poter monitorare gli account da NIS per tracciare (Opt-in), per ricevere i token Catapult e se tra questi account in futuro ci saranno token non riscossi, in modo che i principali sviluppatori del core NEM (core-devs) controllino i token non riscossi, ma il comitato di migrazione in questo caso Non raccomanda di trasferire token non richiesti a (società di custodia), con statuti aperti e gestione trasparente.

Tokenomica

Il Comitato per la migrazione, i proprietari di supernodi e i membri della comunità hanno espresso le loro idee e i loro suggerimenti sul sistema di istruzione sulla politica dei prezzi dei token. Attualmente, queste informazioni vengono raccolte e analizzate al fine di creare l’opzione migliore per la tokenomica dal Comitato per la migrazione, che include quanto segue:

  • 11/11/2019: I rappresentanti del comitato per la migrazione e i membri della comunità NEM con significativi investimenti XEM hanno iniziato a tenere ripetute discussioni sul contributo e la creazione della soluzione ottimale, sul sistema di formazione della politica dei prezzi dei token. Questa discussione durerà 1-2 settimane.
  • Quindi questa decisione, secondo il sistema di istruzione sulla politica dei prezzi dei token, sarà consegnata agli specialisti della Fondazione NEM, NEM Ventures, NEM Studios, per la dovuta diligenza e test sull’operabilità di questo modello. Si prevede che questo processo sarà abbastanza veloce.
  • In assenza di una seconda revisione di questo processo, che verrà aggiunto alla proposta di migrazione, per emettere tokenomica. Il rilascio di questo documento è previsto per l’ultima settimana di novembre.

La priorità principale sarà data alla creazione di una tokenomica per Catapult, poiché questo sistema di formazione della politica dei prezzi dei token è molto più complicato di quello di NIS1. La rete blockchain NIS2 funzionerà in parallelo con la rete blockchain NIS1.

Grazie per il vostro continuo supporto e attenzione,

Comitato per le migrazioni

https://forum.nem.io/t/migration-committee-community-update-4/23847