Tardigrade: il pezzo mancante del puzzle per la memorizzazione dei dati sulla blockchain

Storj, IoDLT e NEM si sono unite per creare una soluzione di archiviazione unica per facilitare i tempi di sincronizzazione più rapidi durante la configurazione di un nodo sulla rete Symbol, sia che si tratti di ricostruire un vecchio nodo o di avviarne uno nuovo.

Il connettore (Plugin) Tardigrade semplifica la quantità di tempo necessaria per riportare un nodo online, il che è estremamente utile sia per l’accesso alla catena pubblica che, per la catena privata, aumentando notevolmente la velocità richiesta per distribuire la blockchain.

In termini reali, il connettore Tardigrade offre una riduzione del 93% del tempo di sincronizzazione del nodo, un miglioramento del 1500% delle prestazioni rispetto al tradizionale approccio di sincronizzazione.

Prova tu stesso il connettore: accedi a devnet qui!

La collaborazione a 3 vie è solo l’inizio e possiamo aspettarci di vedere ulteriori sviluppi per i casi d’uso che richiedono l’archiviazione.  Dal punto di vista di NEM, ciò potrebbe includere framework di connettori di archiviazione e una soluzione di sincronizzazione per NIS1.

Il connettore (Plugin) Tardigrade rappresenta un punto di svolta per le applicazioni IoT su blockchain, poiché l’archiviazione di grandi quantità di dati è una parte necessaria della soluzione.

Per saperne di più sul connettore Tardigrade, sulla collaborazione tra Storj, IoDLT e NEM e su come la soluzione è stata concepita e creata, leggi la nostra intervista a Kevin Leffew, responsabile dello sviluppo aziendale di Storj, Bader Youssef, CTO di IoDLT e Dave Hodgson, CIO presso NEM Group.

AMA Tardigrade QUI.