Una nuova era del trading: il mercato degli asset del 2025

Il 2025 sarà il mondo degli asset tokenizzati

Entro il 2025, i mercati dei titoli tokenizzati diventeranno più interconnessi e influenzeranno quasi tutti i settori commerciali. La convergenza dei mercati dei valori mobiliari centralizzati e decentralizzati avrà un impatto globale a cui ci stiamo avvicinando tutti in pochi anni. Questo sarà l’inizio di una nuova fase del commercio, che include nuovi modi di fare trading e creare valore che non c’erano mai stati prima.

Da un punto di vista tecnico, questa tecnologia è pronta per l’implementazione e il quadro normativo è ancora in fase di sviluppo. La blockchain di Symbol ha tutti i vantaggi di implementare titoli tokenizzati e di essere leader nel settore.

Immagina di poter negoziare quasi tutte le materie prime

Immagina che tutti i valori possano essere monitorati e la proprietà registrata utilizzando un token digitale. Questi token possono essere scambiati online in qualsiasi momento. Valute estere, azioni, proprietà intellettuale e tutti i loro beni derivati ​​possono essere scambiati liberamente utilizzando token digitali.

Considera l’idea di guadagnare punti fedeltà da hotel o carte di credito e di scambiarli online con altri servizi come il cloud computing o l’archiviazione dei dati. Immagina che le aziende di videogiochi ricompensino i loro giocatori con valuta di gioco che può essere scambiata con valuta in qualsiasi altro gioco o con denaro cartaceo da utilizzare per pagare servizi nel mondo reale.

Con l’aiuto di questi gettoni, in futuro, sarà possibile monitorare l’affitto di un appartamento, i diritti sulla tua musica e persino i prestiti. I titoli tokenizzati possono essere combinati in un reddito diversificato per qualsiasi detentore.

Ciò consentirà alle persone di controllare i propri dati, come la cronologia di navigazione web, i social media, la salute e la geolocalizzazione. Invece di consentire alle grandi aziende di raccoglierli e monetizzarli, tutti possono iniziare a scegliere quali dati possono e non possono essere condivisi, il che consentirà loro di ottenere la monetizzazione da soli.

La capacità di creare e realizzare valore da qualsiasi risorsa sarà un punto di svolta e la tecnologia blockchain è la chiave per la scoperta.

Rimuovere le barriere normative
Ciò che al momento ostacola l’adozione di massa di questa tecnologia è la mancanza di un quadro normativo adeguato. Ogni paese ha leggi su chi è autorizzato a possedere diversi tipi di investimenti e beni immobili, e gli investitori sono generalmente soggetti alle regole di identificazione KYC (Know Your Customer) e AML (Anti Money Laundering).

Società come Polymath e Propine si concentrano su titoli tokenizzati (token STO), che consentono ad aziende e individui di vendere azioni e raccogliere capitali. La Banca di Lituania, tra le altre banche centrali, ha la sua prima moneta da collezione digitale – LBCoin – mentre passa alla valuta digitale, anche la Banca centrale europea è pienamente impegnata nella valuta digitale. Queste aziende stanno aprendo la strada a innumerevoli aziende.

Si stanno osservando progressi anche da parte del governo. Le regole per tutte le risorse digitali dovrebbero diventare molto più chiare entro il 2025 ed è probabile che molti paesi avranno le proprie regole commerciali al fine di creare regioni di scambio reciproco simili all’UE.

La blockchain di Symbol è leader nella conformità blockchain con funzionalità di restrizione personalizzate integrate nel protocollo. Questa funzione consente agli emittenti di token di creare token programmati per conformarsi automaticamente alle regole di trading. Ad esempio, se una giurisdizione richiede che il titolare abbia l’approvazione KYC per un token di scambio, quel token viene creato in modo tale da non poter essere inviato a nessun account che non ha superato KYC. Il processo KYC è già disponibile entro il 2025 e diventerà un servizio più semplice e capillare.

Rimuovere le barriere tecnologiche

La tecnologia è un altro grande ostacolo. Le reti che possono supportare molti token sono attualmente troppo lente e costose per gestire il traffico che è estremamente necessario per il funzionamento dei mercati azionari. Le soluzioni tecnologiche che hanno un throughput elevato tendono ad essere meno decentralizzate e hanno meno validatori attaccati.

La soluzione di Symbol risolve questo problema con funzioni di asset integrate. Invece di pagare per eseguire uno smart contract, come nella blockchain di Ethereum, usi semplicemente una dashboard per definire le funzioni delle risorse che sono già integrate nel protocollo Symbol. Ciò rende il trading di asset su Symbol una soluzione molto conveniente, sicura, veloce e decentralizzata. La blockchain di Symbol ha un trading ad alte prestazioni.

Risorse reali sulla blockchain

Qualsiasi cosa con record di proprietà può essere tokenizzata. Le aziende stanno già monitorando le transazioni utilizzando token digitali per immobili e altri tipi di transazioni. Anche i grandi marchi automobilistici seguiranno l’esempio, quindi entro il 2025 la tokenizzazione sarà all’ordine del giorno e genererà reddito insieme a titoli e altri strumenti finanziari.

I Tokenized Securities (STO) sono principalmente azioni di una società che sono tokenizzate e scambiate in modo simile al mercato azionario, ma utilizzando la tecnologia blockchain. E una volta che ci saranno progressi sufficienti nelle questioni normative e tecnologiche, possiamo aspettarci un’adozione massiccia di questa tecnologia in tutto il mondo. Questo è probabilmente il caso d’uso più atteso per i token digitali, in quanto potenzialmente apre un mondo completamente nuovo di investimenti facili da vendere per gli acquirenti e un aumento del capitale aziendale per gli emittenti.

Valute digitali nazionali sulla blockchain

Come accennato in precedenza, le CBDC (Central Bank Digital Currencies) si sono dimostrate molto interessanti per i governi e le banche centrali. Consentono ai governi di monitorare meglio il commercio, il sostegno fiscale e ridurre i mercati neri e altro ancora. Più dell’80% dei governi ha affermato di stare attualmente esaminando i CBDC e il 20% ha affermato di voler rilasciarli entro i prossimi 6 anni.

I registri verificati aiuteranno le persone che non erano in grado di ricevere servizi bancari in passato a ottenere fondi. Le banche diventeranno una parte importante del futuro mercato digitale, ma circa 1,7 miliardi di utenti non hanno accesso ai servizi bancari. Le capacità di tracciamento delle risorse blockchain, insieme al mercato digitale, consentono alle reti decentralizzate di fornire molti vantaggi alle banche, attraverso la finanza decentralizzata (DEFi) che aggira le banche tradizionali e apre un nuovo mondo di opportunità finanziarie.

Acquistare una casa con una graffetta

Nel 2006, c’è stata una storia ampiamente pubblicizzata su un uomo intraprendente che ha deciso di scambiare una graffetta per una casa, e ci è riuscito. Alla base della sua impresa, Kyle ha messo il gioco per bambini “Più grande e migliore” (Più grande e migliore), quando una cosa viene scambiata con qualcosa di più prezioso. Kyle ha scambiato una graffetta per un manico di legno, un intraprendente canadese ha dato questo manico allo scultore, ricevendo in cambio una maniglia in ceramica fatta a mano. Ha scambiato questa penna con un fornello da campeggio e il fornello con un generatore di corrente portatile. In questa fase, Kyle si rese conto che il suo sogno di vivere a casa sua poteva diventare realtà e, per sua stessa ammissione, iniziò a dedicare molto più tempo alla ricerca di opzioni di scambio rispetto a prima. È stata una specie di trovata pubblicitaria, ma ha mostrato quanto velocemente il trading di asset può creare valore rapidamente.

Il problema è che ad ogni transazione non è noto se il nuovo bene acquisito aumenterà di valore o se il bene diminuirà di valore. Una delle caratteristiche più potenti di Symbol è lo scambio multilaterale (swap), ovvero con Symbol puoi inizialmente gestire uno scambio a tre vie, uno scambio a quattro vie, anche fino a 25 parti diverse in un’unica transazione.

Applicati ai mercati globali su larga scala, gli swap multilaterali consentirebbero operazioni “graffette” in più fasi che non verranno eseguite finché tutte le operazioni non saranno state impegnate e garantite. Quindi, per continuare l’analogia, in teoria potresti cambiare la tua graffetta a casa senza alcun rischio di accordi di intermediazione. Immagina un programma che cerca più offerte in più fasi. Ad esempio, 10 punti hotel vengono scambiati con 2 pagamenti di prestito, quindi 2 pagamenti di prestito per 200 crediti di gioco, quindi 200 crediti di gioco per 30 futures in borsa. Il bello è che non devi mai rilevare i beni dell’intermediario. Vengono tutti consegnati direttamente alle parti designate come un’unica transazione. Vengono tutti consegnati direttamente alle parti designate come un’unica transazione.

È probabile che nel 2025 emergano servizi specializzati che condurranno accordi multi-thread come questi e li offriranno come un unico pacchetto. Sarai in grado di scambiare qualsiasi cosa per qualsiasi cosa nel trading aggregato multilaterale in cui potresti non vedere nemmeno attività intermedie. Le possibilità sono sorprendenti e Symbol sarà il leader del settore.

Categorie: SYMBOL